logo metodo studiamo

logo metodo studiamo

Mission

Trasmettere ai ragazzi l’amore per lo studio, motivandoli a dare il meglio di sé con gioia. Perché lo studio è la migliore palestra per crescere e una solida base per il futuro!

CONTATTI
Phone:      348 9308400
E-mail:      studiamoconlucia@gmail.com
Address:   Via della Libertà GENOVA 16129
SOCIAL
FOLLOW:
Image Alt

BLOG METODO STUDIAMO

Il metodo StudiAmo è una filosofia di vita che mette al centro la persona e la relazione con se stessa. Il metodo StudiAmo è la somma di diverse filosofie, spiritualità, concetti, esperienze, filtrate attraverso il mio personale sentire, che vede nell'amore per se stessi lo scopo principale della vita. Ognuno di noi, infatti, si allontana per vari motivi dalla propria essenza ma ad un certo punto, se vuole dare un senso alla propria vita, deve porsi l'obiettivo di tornare a “casa”, cioè a quello che era e per cui è nato, cercando di recuperare la relazione di amore con se stesso. La vita, quindi, è un

I figli ci perdonano tutto: difetti, errori, limiti, paure, ansie, insuccessi, cattiverie. Noi genitori non abbiamo la stessa capacità di perdonare, siamo più pretenziosi, più rancorosi, più velenosi. Loro ci amano talmente tanto che accettano tutto di noi, ci passano sopra, ogni tanto cercano di farsi qualche ragione, ma per lo più subiscono. Soprattutto subiscono di non esprimere il meglio che potrebbero esprimere perché noi non siamo pronti al nuovo, noi non siamo pronti al diverso e vogliamo che loro adottino comportamenti già conosciuti, che rientrino nel nostro sistema di pensiero. E loro sì, si sacrificano, per amore diventano come noi vogliamo o comunque come noi siamo:

Ci sono situazioni delicate in cui è opportuno che i figli vengano seguiti da uno psicologo ma nella maggior parte dei casi sono i genitori che devono fare un lavoro su di sé per risolvere certe dinamiche psicologiche che avvengono internamente alla famiglia e che incidono negativamente sui figli. La famiglia è un ring dove noi genitori scarichiamo le nostre tensioni, i nostri problemi, le nostre frustrazioni. I figli, da poco arrivati alla vita, subiscono. Loro sono all'inizio, non hanno tutte le nostre problematiche interiori, loro sono come vuoti (che non è vero dal punto di vista spirituale) e stanno imparando a vivere, stanno accumulando

Se i figli sono un po' chiusi come modo di fare, poco espressivi e comunicativi con noi, vuol dire che li sgridiamo troppo, che li rimproveriamo eccessivamente, per qualsiasi cosa e gli diciamo poche volte che siamo orgogliosi di loro e che gli vogliamo bene. Vuol dire che non si sentono a loro agio perché forse siamo più inclini ad evidenziare i loro difetti, gli aspetti negativi, sottolineiamo la fatica di stargli dietro, di gestirli, e poche volte assumiamo atteggiamenti o diciamo frasi di apprezzamento e di affetto. È più facile che ci rivolgiamo a loro con rabbia, con frasi che li fanno sentire in colpa,